Giacobbo, “il Verificatore” che non verifica

Roberto Giacobbo, il giornalista e conduttore televisivo noto soprattutto per Kazzen… ehm, Voyager, ha in serbo un nuovo programma televisivo: si chiamerà “Il Verificatore”, e il suo scopo sarà “smascherare le bugie della Rete”.
Giacobbo infatti, in un’intervista a TV Sorrisi e Canzoni, afferma che «Internet è pieno di notizie false o non verificate. È stato calcolato che siano almeno il 50 per cento di quelle che circolano on line.»

Ottima idea! Ma poi ecco che conclude l’intervista dicendo:

«Vogliamo parlare di Wikipedia? Per tre anni ha scritto che sono nato a San Benedetto del Tronto. Quando li ho contattati per segnalare che sono di Roma, mi hanno risposto: “E chi ce lo garantisce?”.»

A parte che di burloni è pieno il mondo, e che l’indirizzo robertogiacobbo@kazzenger.it potrebbe crearlo chiunque (ecco il problema del “garantire”), la notizia par così strana che varrebbe la pena di controllare. E ci viene in aiuto il software di Wikipedia, che tiene traccia di ogni singola modifica fatta a qualsiasi voce.

Guardiamo oggi la voce di Wikipedia “Roberto Giacobbo“: c’è regolarmente scritto che è nato a Roma. Guardiamo allora la cronologia della voce: si scopre che la voce è stata creata il 24 aprile 2007, ed era in questo stato. Manco a dirlo, la quinta parola è “Roma”, e un comodo strumento online conferma che “Roma era già presente nella prima revisione del 16:01, 24 apr 2007″.

Spulciamo allora la cronologia (potete verificare guardando versione per versione, o potete fidarvi) e scopriamo che il luogo di nascita indicato è sempre stato “Roma”!

Ma questa “San Benedetto del Tronto” allora da dove spunta? Guardiamo un po’ meglio la voce, ed in particolare la fotografia sulla destra. Questa immagine è stata inserita il 18 agosto 2010, in questa versione della voce. La didascalia riporta “Roberto Giacobbo a San Benedetto del Tronto (17/08/2010)”. Vuoi vedere che ha letto un “nato” che non c’è? E che magari ha pure interpretato quella del 17 agosto 2010 come la sua data di nascita? Ma allora è un bambino prodigio, un caso da Voyager!

Dispiace vedere “il Verificatore” lanciarsi in critiche e racconti improbabili (in pieno stile Voyager), quando la verifica è semplice e possibile a tutti. Speriamo che il buon Roberto chieda anche scusa per questa affermazione: scusa ovviamente al suo pubblico, non certo a chi scrive su Wikipedia e che sa benissimo di aver fatto tutto correttamente. A differenza di Giacobbo.

Diceva allora forse bene Aldo Grasso al Corriere:

“Roberto Giacobbo, quello di Voyager, quello che racconta balle spaziali sotto forma di cose scientifiche”

[Licenza: CC-By]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...